sale amaryllis cost of zocor vs. lipitor duphaston tablet to get periods buy organic matcha green tea powder inderal 40mg
VOUCHER ICT

FINALMENTE !!

Alle PMI 10.000 euro di finanziamenti per servizi informatici a fondo perduto

Pronto per te un Voucher Digitalizzazione da 10.000 euro a favore di interventi di ristrutturazione informatica, di digitalizzazione dei processi, di formazione e di acquisto di hardware, software e servizi di connettivita’ e banda larga.

 

E’ arrivata finalmente la notizia tanto attesa!

 

 

In data 24 Ottobre 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico con la news “100 milioni di euro per la digitalizzazione delle PMI” ha di fatto ufficializzato i termini e le modalita’ di presentazione delle domande per l’ottenimento del contributo in forma di voucher.

Questo vuol dire che dopo piu’ di tre anni possiamo finalmente affermare che i VOUCHER PER LA DIGITALIZZAZIONE SONO ATTIVI.

 

QUANDO SARA’ POSSIBILE PRESENTARE LE DOMANDE?

 


 

Le domande potranno essere presentate dalle imprese a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Gia’ dal 15 gennaio 2018 sara’ possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda.


 

Per l’accesso e’ richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e registrata presso il Registro delle imprese.

 

 

Ma tu come puoi fare ad ottenere questo enorme vantaggio prima che i Voucher (evidentemente a numero limitato) si esauriscano o, peggio ancora, vadano alla tua concorrenza?

 

Officine e’ in grado di seguire le aziende interessate al Voucher di 10.000 euro in tutti i passaggi necessari ad ottenere il contributo. I nostri esperti sono a disposizione dalla fase di valutazione fino alla presentazione della domanda nei tempi piu’ rapidi possibili. La velocità nel presentare la domanda e’ un elemento di primaria importanza in questa tipologia di bandi.

 

Per ottenere il Voucher, sono necessarie:

 

  • una fase di progettazione tecnica finalizzata ad ideare il miglior percorso di innovazione per la tua azienda.

  • una fase di compilazione e presentazione domanda.  

  • una fase di realizzazione e rendicontazione del progetto.

 

Questo processo puo’ risultare complesso per le aziende ed un errore commesso in una di queste fasi puo’ comportare la revoca del finanziamento.

 

I nostri professionisti sono esperti in progettazione e realizzazione di sistemi informatici aziendali e sono costantemente informati sulle novita’ del bando, possono quindi tenerti sempre aggiornato su questa opportunita’ e possono supportarti in tutto il percorso, accompagnandoti con successo dalla progettazione fino alla realizzazione!

 

CONTRIBUTO PUBBLICO FINO A EURO 10.000 ALLE AZIENDE

 

CHI PUO’ RICHIEDERE IL CONTRIBUTO?

Sono ammesse le PMI sull’intero territorio nazionale.

 

L’obiettivo e” il miglioramento dell’efficienza aziendale, la modernizzazione degli ambienti di lavoro, l’aumento di competitivita’, l’adozione e lo sviluppo di tecnologie quali buone connessioni internet, CRM, e-commerce, e non ultima la formazione di personale qualificato in ambito ICT.

 

Di seguito troverai le informazioni generali su bando Voucher Digitalizzazione e la soluzione gratuita per restare sempre informato… e stare un passo avanti alla concorrenza.

 

COME SI RICHIEDE IL VOUCHER?

Per l’accesso e’ richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e registrata presso il Registro delle imprese.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le imprese per accedere ai fondi messi a disposizione con il Voucher, devono presentare la domanda esclusivamente per via telematica, seguendo la procedura stabilita e descritta sul sito Internet del Ministero dello Sviluppo Economico (www.mise.gov.it).

 

TEMPISTICA

A partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. 

Erogazione del contributo

L’importo del voucher viene erogato direttamente dal Ministero in un’unica soluzione, in base alla somma richiesta dall’impresa in sede di presentazione dell’istanza e concessa e approvata.
L’erogazione del contributo avverrà in un’unica soluzione, ma in ogni fase il ministero dello Sviluppo potrà effettuare controlli e ispezioni al fine di verificare l’effettiva acquisizione dei beni o dei servizi oggetto del Voucher.

 

 

QUANTO FINANZIA?

E’ previsto un contributo a fondo perduto tramite Voucher di importo non superiore a 10.000 €, nel rispetto del regime de-minimis.

 

NOI PRESENTIAMO LA DOMANDA PER VOI!!

Registrati, ti contatteremo per darti maggiori informazioni e per prenotare la procedura di richiesta del Voucher.

 

AFFRETTATI!! I posti sono limitati…

 

Finalita’

Come gia’ indicato, le finalità del bando sono favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese. L’intervento è finalizzato a sostenere tramite Voucher del valore massimo di 10.000 euro, l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano:

 

Senza titolo-1

Il miglioramento dell’efficienza aziendale

 

 

2La modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilita’, tra cui il telelavoro

 

 

3

Lo sviluppo di soluzioni di e-commerce

 

 

 

6

La formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle suddette piccole e medie imprese

 

 

4

La connettivita’ a banda larga e ultra larga

 

 

 

5

Il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare

Beneficiari

 

Vuoi scoprire se hai diritto a richiedere il Voucher? Possono presentare domanda per la concessione del beneficio le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

 

✔ Micro, piccola o media impresa

 

 ✔ Non essere sottoposte

 

Cosa Finanzia

 

Ed ora vediamo nel dettaglio cosa e’ possibile finanziare con il Voucher Digitalizzazione. Quelle riportate sotto sono indicazioni di massima fornite dal Ministero, i nostri progettisti sono in grado di darti un quadro più completo e soprattutto più specifico alle esigenze della tua azienda.

Documenti necessari

Le imprese per poter presentare la domanda devono avere obbligatoriamente una PEC valida e funzionante e la firma digitale del rappresentante o del delegato.

Presentazione della domanda

Le imprese per accedere ai fondi messi a disposizione con il Voucher, devono presentare la domanda esclusivamente per via telematica, seguendo la procedura stabilita e descritta sul sito Internet del Ministero dello Sviluppo Economico

Tempistica

A partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018, Iscriviti dal modulo qui sotto per restare aggiornato.

Erogazione del contributo

L'importo del voucher viene erogato direttamente dal Ministero in un'unica soluzione, in base alla somma richiesta dall'impresa in sede di presentazione dell'istanza e concessa e approvata.

Iscriviti, resta aggiornato e

ottieni la consulenza

Ora che hai capito quanto sia vantaggioso il Voucher Digitalizzazione, se vuoi aggiornamenti sul bando Digitalizzazione PMI e capire meglio come ottenere il beneficio da 10.000 euro, iscriviti alla nostra mailing list dal modulo qui a destra. Avrai la possibilità di essere contattato da un nostro consulente, che ti informerà su tutte le opportunità e le modalità di accesso connesse al Bando.

Inoltre, una volta iscritto, gli esperti delle Officine del Sapere potranno indicarti come utilizzare al meglio il Voucher ed informarti sui servizi aziendali, progettando con te il miglior percorso di innovazione e digitalizzazione per la tua Azienda.